Venture Capital

Operazione di finanza straordinaria inerente attività di investimento e di finanziamento per sostenere la nascita e lo sviluppo di aziende ad elevato potenziale di crescita e con elevata componente tecnologica.

Attraverso operazioni di Venture Capital effettuate da investitori istituzionali e non, l’impresa può entrare in network globali ed avvalersi delle competenze di prodotto, di mercato e di promozione di questi settori, oltre ovviamente ad avvalersi del capitale investito.

A seconda delle fasi dello sviluppo dell’azienda da finanziare, esistono varie tipologie di finanziamenti in Venture Capital :

1) FINANZIAMENTO ALLA FASE INIZIALE – START-UP

Seed financing

Finanziamento all’idea di business. Serve per poter finanziare lo sviluppo iniziale del prodotto o MVP (Minimum Valuable Product), ed i relativi test e ricerche di mercato.

Early early-stage financing

Finanziamento dato nelle prime fasi di partenza e sviluppo dell’attività imprenditoriale; esso viene normalmente concesso per completare lo sviluppo del prodotto, testarlo sul mercato e capire come il mercato lo recepisca,

Early stage financing

Finanziamento concesso alle società che hanno speso il capitale iniziale nello sviluppare e testare sul mercato il prodotto, e che hanno ora necessità di nuovi fondi per iniziare la produzione su larga scala, ed implementare marketing e vendite.

2) FINANZIAMENTO ALL’ESPANSIONE ED ALLO SVILUPPO – GROWTH CAPITAL

Late early stage financing o finanziamento alla fase di sviluppo e crescita,

Si tratta di capitale utilizzato per finanziarie  l’espansione di una società che sta producendo e vendendo i propri prodotti, ha crediti esigibili crescenti e merci pronte, ma tipicamente ancora non ottiene profitti.

Third-stage o Growth financing,

Sono fondi concessi per una rilevante espansione della società il cui fatturato è in crescita e che ha raggiunto il break–even point (punto di pareggio). Tali fondi vengono utilizzati per finanziare l’implementazione della produzione, migliorare il prodotto, nuove ricerche di mercato e rafforzare le vendite con espansione verso nuovi mercati.

Bridge financing ( finanziamento alla transizione) 

Viene concesso alle società che intendono quotarsi in borsa. Spesso viene strutturato in modo da essere ripagato con i proventi della sottoscrizione pubblica.

3) FINANZIAMENTO ALLE ACQUISIZIONI E ALLE RISTRUTTURAZIONI -M&A.

Acquisition financing (finanziamento per un’acquisizione societaria)

Sono fondi concessi ad una società per finanziare l’acquisizione di un’altra

Management buy-out / management buy-in / leveraged buy-out (MBO / MBI / LBO)

Si tratta di fondi concessi ad un gruppo di manager operativi per ottenere il controllo di una linea di prodotto o di mercato, che può essere in una qualunque fase di sviluppo, dell’azienda in cui sono occupati o di un’altra.

Replacement capital

Fondi concessi per la riorganizzazione dell’assetto azionario e le ristrutturazioni aziendali (turnarounds).